LES CATACOMBES DE PARIS (LE CATACOMBE DI PARIGI )

IMG_0052
interno delle catacombe

Le catacombe in origine erano cave di calcare dei tempi dei Romani, trasformate in gigantesco ossario tra il 1786 e il 1814, quando vi furono raggruppate le ossa provenienti da molti cimiteri della città, in particolare quello degli Innocenti (les cimètiere des innocents).

Si calcola che in questo dedalo di tunnel e passaggi sotterranei siano sistemati oltre sei milioni di scheletri, tra cui quelli di molte vittime della Rivoluzione, come Danton e Robespierre, che furono sepolti in fosse comuni.

Questo è un luogo particolarmente macabro  e oscuro, per raggiungere il sottosuolo ci sono ben 130 gradini di una scala a chiocciola in pietra (20) metri in discesa, e 83  gradini per l’uscita in salita,  su rue Remy Dumoncel (Mouton-Duvernet), 700 m a sud ovest di av colonnello Henri Roi-Tanguy, (da un’alto lato).

Nei tunnel, la temperatura è un po’ fresca 14 ° C – portare una giacca, anche in estate.

Alcuni pazzi fanatici dopo la visita hanno avuto il coraggio di prendersi qualche ricordino raccapricciante, (denti teschi e ossa) … Badate a non farlo in quanto troverete all’uscita i controlli della polizia che vi guarderanno nello zaino.

COME ARRIVARE

Trovare le catacombe non è molto semplice , non c’è un cartello molto grande che indichi l’entrata,  ma c’è un chiosco di colore verde scuro e vedrete una fila interminabile fuori, quindi capirete che siete arrivati.

L’entrata  è  a Place Denfert Rochereau, METRO 6 e 4  Denfert Rochereau.

IMG_0037

IMG_0062

IMG_0058

Annunci

Un pensiero riguardo “LES CATACOMBES DE PARIS (LE CATACOMBE DI PARIGI )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...